PEC: mbac-sab-tos[at]mailcert.beniculturali.it   E-Mail: sab-tos[at]beniculturali.it   Tel: (+39) 055 / 271111

Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della Toscana



L’EVOLUZIONE DEL CAPPELLO DI PAGLIA IN TOSCANA FRA ‘700 e ‘800

Convegno, 17 gennaio 2019, ore 15.00, Sala del Gonfalone Consiglio Regionale della Toscana Via Cavour 4 – Firenze

«Lo smercio dei cappelli di paglia fino dal 1771 era talmente rispettabile che cominciava a formare un traffico di molta importanza. Fu anzi in quel medesimo anno che il Granduca Leopoldo I volendo favorire codesta industria e renderla veramente nazionale colla buona cultura della paglia indigena, abolì il dazio imposto sulla paglia forestiera…» Filippo Mariotti, Notizie storiche, economiche e statistiche intorno all’arte della Paglia in Toscana, Firenze, 1858

Interventi di:

Luca Faldi, Vice Soprintendente della Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della Toscana

Giuseppe Grevi, Presidente del Consorzio del Cappello di Firenze 

Alessia Artini, Archivista e responsabile del progetto Archivi di Paglia,

Silvia Melloni, Archivista e responsabile del progetto Archivi di Paglia 

Testimonianza di Lorenzo Del Panta, Docente di Demografia dell’Università degli studi di Bologna

fileadmin/risorse/eventi/2018/Cappello_di_Paglia_programma__1_.pdf

Guarda la locandina



Ultimo aggiornamento: 29/04/2019