PEC: mbac-sab-tos[at]mailcert.beniculturali.it   E-Mail: sab-tos[at]beniculturali.it   Tel: (+39) 055 / 271111

Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della Toscana



GALILEO CHINI ED IL LIBERTY NELL'ARETINO

Convegno. Arezzo, 14 aprile ore 16, Archivio di Stato, piazza del Commissario 1

Organizzato dall'Associazione Culturale La Cornucopia di Subbiano (Arezzo), il convegno è dedicato alla figura di Galileo Chini, tra i protagonisti dello stile Liberty in Italia, al suo lavoro nel territorio aretino.

All'evento interverranno:

Michele Loffredo, Direttore del Museo Nazionale di Arte Medievale e Moderna di Arezzo, L’attività di Galileo Chini e della Manifattura Fornaci di Borgo San Lorenzo nell’Aretino

Claudio Saviotti, Direttore dell’Archivio di Stato di Arezzo , La campagna decorativa di Galileo Chini per Palazzo Albergotti: storia e documenti

Michele Tocchi, Storico dell’arte, Il poeta ed il decoratore: gli interventi di Galileo Chini per la cappella Lapini nel cimitero di Subbiano

Giuliano Centrodi, Responsabile del Museo Aziendale UnoAErre di Arezzo, Gioielli e ornamenti nella produzione di Galileo Chini e al tempo di Galileo Chini

Diana Toccafondi, Soprintentente Archivistico e Bibliografico della Toscana, Storia, entità e vicissitudini dell’archivio Chini

Moderatore: Giulio Locatelli, Presidente Associazione La Cornucopia

Ingresso libero



Ultimo aggiornamento: 29/04/2019